Con oltre 15 anni di esperienza in ambito digital, ho approcciato il mondo del lavoro sviluppando strategie digitali per la promozione di importanti artisti internazionali a fianco di etichette discografiche quali Sugar Music, Sony-BMG e Universal Music.

Oggi in Benetton Group, indirizzo la roadmap tecnologica e coordino i team di Digital Intelligence, Customer Care e UX, partecipando attivamente al percorso di trasformazione digitale intrapreso dall’azienda di moda tra le più conosciute al mondo. Nel tempo libero gioco a tennis e, da volontario e assieme ad un gruppo di amici, ho reso il Catomes Tòt il più famoso spazio di aggregazione del panorama sociale e culturale di Reggio Emilia (avventura che, come tutte le cose belle…). Come sarebbe andata se avessi deciso di fare lo startupper a tempo pieno non lo so, ma Wp-Help e MyMu sono state idee che avrebbero meritato maggiore attenzione.

E questo blog? Fino a quando, qualche anno fa, Harvard Business Review non ha portato alla ribalta la figura del Marketing Technologist facevo molta fatica a dare un senso al mio percorso professionale, sempre in un limbo tra tecnologia, strategia e business. Avevo capito che il cloud stava cambiando tutto, ma sono state le esperienze in Iconsulting prima e in Benetton Group poi a farmi capire il reale impatto che il MarTech avrebbe avuto sulla trasformazione aziendale di una qualsiasi azienda, dalla PMI alla multinazionale. Conto quindi di dare nuova vita a questo mio blog per raccontare quali tecnologie ci sono oggi sul mercato e, soprattutto, come queste possono integrarsi nella vostre strategie di business e/o favorire il cambiamento. Con qualche off topic, di tanto in tanto.

Per rimanere aggiornato su post puoi iscriverti alla newsletter (non riceverai più di una email al mese) o seguirmi su LinkedIn.